Sagra che celebra l’uva, il vino e la vendemmia in corso.

Indirizzo: centro storico
Telefono: +39 334 9980966

Periodo di svolgimento: Sabato 17 e domenica 18 settembre 2022
Origini storiche: La sagra provinciale è nata nel dopoguerra.
Motivazioni: La sagra è nata per celebrare l’uva, il vino, la vendemmia in corso, con degustazioni, vetrine addobbate con uva e attrezzi della vinificazione.

Riolo Terme festeggia anche quest’anno la Sagra Provinciale dell’Uva, un rinomato avvenimento culturale ed enologico che offre un giusto riconoscimento a un protagonista assoluto del territorio, il vino.

Nel corso degli anni questa sagra ha modificato la propria organizzazione, dovuta al cambiamento dei tempi della campagna. Rimane comunque il luogo dove è possibile trovare i prodotti eno-gastronomici tipici della nostra terra, in cui i visitatori potranno gustare la ricchezza dei sapori, in piatti pensati per esaltare l’uva, protagonista della sagra.

Come arrivare: Riolo Terme è raggiungibile da nord uscendo al Casello Autostradale di Imola, e seguendo la Via Emilia in direzione Rimini, dove all’altezza di Castelbolognese si svolta a destra immettendosi nella SS 306. Riolo Terme si trova a circa 10 km.
Da sud l’uscita è al casello autostradale di Faenza, e di qui si prosegue la via Emilia in direzione Bologna. Giunti a Castelbolognese, si svolta a sinistra immettendosi nella SS 306 e proseguendo per circa 10 km si arriva a Riolo Terme.

L’ingresso alla sagra è gratuito