Indirizzo: Piazza XI Febbraio, 10

Telefono: 0546/21642 Curia Diocesana (Ufficio dei Beni Culturali e dell’Arte Sacra)
Ufficio informazioni turistiche di riferimento:

Testo analitico: Il museo accoglie la cospicua collezione del Vescovo Mons. Giuseppe Battaglia, appassionato d’arte, che raccolse nella sua vita soprattutto tele di provenienza locale e lombarda, oppure di proprietà della Diocesi e di altri Enti Ecclesiastici diocesani. La maggior parte dei pezzi erano destinati al culto e sono un esempio della tradizione religiosa locale filtrata dalla dimensione artistica di autori sconosciuti o ignoti, sia di notevole levatura che di tratto modesto o addirittura popolare.
I locali del Palazzo Vescovile che ospitano il museo sono essi stessi di alto prestigio storico: di notevole importanza sono i superstiti affreschi della sala magna del Vescovado, una delle più antiche testimonianze della pittura medioevale a Faenza.

Periodo di apertura: annuale (visite su appuntamento)
Tariffa di ingresso: L’ingresso al Museo è gratuito.

Come arrivare: Dal casello autostradale percorrere via Granarolo in direzione Faenza Centro. Alla rotonda dopo il cavalcavia sulla ferrovia voltare verso sinistra in viale IV Novembre. Al secondo semaforo voltare a destra in via Mura Mittarelli. Al semaforo voltare a destra in corso Saffi; a piazza XI Febbraio si accede voltando al terzo incrocio a destra.